portuguęs franįais english espaņol
Condividi Su
Il primo sito reattivo in italiano
Condividi Su
  • franįais
  • english
  • espaņol
  • potuguęs

Ecco un'altra pianta che spesso e volentieri fa parte della lista dei principi attivi delle famigerate pillole di ingrandimento del pene: Asteracantha longifolia (detta anche Kokilaksha), che in realtā č un afrodisiaco che favorisce la libido e aiuta ad aumentare la quantitā di sperma durante l'eiaculazione.

L'asteracantha logifolia appartiene alla famiglia degli acanthaceae, si tratta di una pianta selvatica spesso usata nella medicina tradizionale aiurvedica (al pari del Mucuna puriens) sotto il nome di Kokilaaksha. In India e nel Sri Lanka, viene chiamata Talmakhana e viene usata per diversi scopi medici, cioč come tonico, afrodisiaco, sedativo e stimolante della circolazione sanguigna.

Composizione dell'Asteracantha longifolia

Il seme di asteracantha longifolia contiene: asterolo, acidi linoleici e palmitici, beta sitosterolo, lupeolo, asteracantina e asteracantinina. La radice e il corpo della pianta contengono altri componenti, ma la parte che ci interessa maggiormente sono i semi.

Indicazioni terapeutiche dell'Asteracantha longifolia

Una buona dose di Asteracantha longifolia, 100 o 200 mg per chilo di peso corporale, promuove la produzione di globuli rossi e, grazie alla presenza di ferro come altri componenti, č molto utile nella gestione dell'anemia per carenza di ferro.

Come nel caso di altri prodotti, l'Asteracantha longifolia ha fatto parte della medicina tradizionale aiurvedica per secoli, il prodotto presenta anche effetti anti diabete e, incrementando la secrezione di insulina, permette di rimettere il glucosio a dei livelli normali. La radice di questa pianta presenta ugualmente notevoli proprietā antiossidanti.

L'Asteracantha longifolia come afrodisiaco

Studi in laboratorio hanno mostrato che l'uso di Asteracantha produce notevoli effetti anabolici e androgenici, promuove la produzione ormonale, la libido e la produzione di sperma (includendo il suo conto). Il suo uso favorisce ugualmente i livelli di fruttosa delle vesciche seminali.

Posologia di Ateracantha longifolia

Seguire sempre le indicazioni del prodotto.

Controindicazioni e interazioni dell'Asteracantha longifolia

Studi scientifici sulla pianta hanno concluso che l'estratto di Asteracantha longifolia č abbastanza sicuro, specie per via orale. Soltanto alte dosi (500 mg per kg di peso corporale) possono presentare rischi di tossicitā.

Disponibilitā dell'Asteracantha longifolia

Questo prodotto č disponibile presso le erboristerie o i rivenditori di integratori naturali.



[Chiudi]

Questo sito č reattivo. Che cosa significa? Ebbene, provate a ridimensionare il browser e vedrete. La disposizione della pagina e la sua architettura cambiano a seconda delle dimensioni dello schermo.

Oggigiorno il numero di utenti che usano dispositivi mobili per navigare su internet č uguale o superiore a coloro che usano computer. I siti web devono dunque essere leggeri e adattabili e funzionare esattamente come le applicazioni mobili.

Il concetto di tecnologia liquida č ormai universalmente consolidato. Questo sito non ha una versione PC e una versione mobile. Ha una sola versione che si adatta a tutto. Ed č stato tra i primi siti web responsivi in italiano fin dal 2012!


[Chiudi]